Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.
citroen-jumpy-nutzfahrzeug-transporter.jpg

Citroen Jumpy

1 / 4
citroen-jumpy-nutzfahrzeug-transporter.jpg
citroen-jumpy-1100.jpg
citroen-jumpy-l-02.jpg
citroen-jumpy-l-03.jpg

Pro

  • Abitabilità
  • Dotazione

Contro

  • Motore
  • Assemblaggi

Citroen Jumpy in sintesi

Qui trovi una panoramica generale dell’auto Citroen Jumpy inclusi i dati relativi alle caratteristiche principali, alla motorizzazione, all’equipaggiamento e altre informazioni utili relative al modello dell’auto. leggi di più

Nuovo a partire da:€ 4.500,-*
Usato a partire da:€ 599,-*
*Prezzo più basso su AutoScout24 nel mese scorso

Citroen Jumpy - dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Il piccolo veicolo commerciale di Citroen, il Jumpy viene prodotto dal 1995. È disponibile in più versioni: sia come furgone (chiuso o con finestrini), in una versione allungata con un interasse più lungo sia come monovolume per il trasporto di persone. Il furgone offre uno spazio di cinque metri cubi ed un carico utile massimo di 929 kg (incluso il conducente). Il modello monovolume, proposto in due versioni di equipaggiamento, può ospitare fino a nove passeggeri. Continua a leggere

Ti interessa la Citroen Jumpy

Altre informazioni per la tua ricerca

Modelli alternativi

Il Citroen Jumpy è dotato di serie di una portiera scorrevole sulla destra, e, in alcune varianti, è possibile, dietro pagamento di un sovrapprezzo, averne una anche sulla sinistra. Nella parte posteriore grandi porte a doppio battente con un angolo di apertura di 180 gradi agevolano le operazioni di carico e di scarico. Oggetti con dimensioni fino a 1,36 m x 1,25 m (larghezza x altezza) si possono trasportare senza problemi.

Ne sono stati venduti milioni di questi Citroen Jumpy ed è sempre stata apprezzato dalle persone come furgone da carico o come vettura che riusciva a destreggiarsi egregiamente in città per le sue dimensioni contenute fuori, ma in grado di regalare un’ottima abitabilità sia nel caso del furgonato che del panorama.

Nell’ultima versione il Citroen Jumpy è rimasto il nome solo per il furgone, non più per la versione minivan che assume la denominazione Spacetourer.

Scopriamo dimensioni, interni, motori, concorrenti e prezzi del Citroen Jumpy.

Dimensioni Citroen Jumpy

Le dimensioni del Citroen Jumpy Passo Corto:

  • lunghezza 4,96 metri
  • larghezza 1,92 metri
  • altezza 1,89 metri
  • passo 2,92 metri

Le dimensioni del Citroen Jumpy Passo Lungo:

  • lunghezza 5,31 metri
  • larghezza 1,92 metri
  • altezza 1,94 metri
  • passo 3,27 metri

Agguerrito e pronto a tutto, questo è il termine giusto per definire questo nuovo Citroen Jumpy che nella sua ultima versione ha assunto connotati da vero furgone medio. Ormai sembra anche in tutto e per tutto un’utilitaria dove si può caricare una casa intera. Si perché è disponibile, a seconda delle versioni, anche con lineamenti più delicati che prevedono cerchi in lega e finiture degne di una citycar.

Per tutti i Citroen Jumpy il frontale risulta essere dominato da due sottili, per il segmento, gruppi ottici che abbracciano una mascherina dalle dimensioni relativamente importanti con il logo Citroen che campeggia al centro. Sul cofano, invece, sono presenti due nervature che ben si integrano nel design complessivo del furgone, unito anche alle linee marcate del paraurti che nella parte bassa che adotta i dettami stilistici di vetture con la prese d’aria ed i fari diurni a LED.

La fiancata, nella versione chiusa furgonata è movimentata da una linea netta e continua in corrispondenza delle portiere anteriori che si congiunge anche con i fianchi laterali, inoltre nella parte bassa si trova una modanatura a contrasto che ne evidenzia la soglia d’accesso. Chiudono il design di questo furgone cerchi in lega da 15” e modanature molto pronunciate nei lamierati laterali.

Posteriormente si vede, come in un furgone che si rispetti, si trovano le due porte a battente per l’accesso e caricare tutto l’occorrente utile a spostare ogni cosa ed a lato si trovano i fanali a sviluppo verticale, sempre sul portellone campeggiano il logo Citroen ed il nome Jumpy.

Interni Citroen Jumpy

Salendo nell’abitacolo del Citroen Jumpy, questo si mostra decisamente spazioso, nonostante le dimensioni compatte. Lo spazio riservato ai passeggeri, infatti, risulta essere ampio con la possibilità di sceglierlo con cabina a due o tre posti, nonostante non sia più possibile scegliere la configurazione bus o minivan. Al centro della plancia è disponibile come optional il monitor dell’infotainment LCD da 7” che è in grado di regalare al furgone un aspetto moderno e consente di poter connettere il proprio smartphone con il sistema Apple Carplay e Android Auto o con la connessione bluetooth, cosa di assoluta rarità su un furgone.

Il design del cruscotto risulta essere contemporaneo, alto e semplice mentre la plancia avvolgente regala un grande senso di comfort. Il volante racchiude tutti i comandi necessari per la gestione delle informazioni, dietro si trova un contachilometri che raggiunge due contagiri analogici ed un piccolo display digitale per le informazioni. La cosa che lascia un po’ a desiderare è la scelta dei tasti del clima che risultano difficili da raggiungere al primo colpo. Gli interni del Citroen Jumpy, come il furgone precedente dal quale deriva, sono semplici, ma tutto si trova al suo posto e risulta facile, compresa la leva del cambio in alto, vicino al volante garantisce un’efficienza unica, invece nelle versioni con cambio automatico sparisce la leva, ma al posto si trova un manettino per selezionare le marce.

Motori Citroen Jumpy

I motori del nuovo Citroen Jumpy concedono davvero l’imbarazzo della scelta, non solo per le possibilità di cavalli, che concedono due cubature differenti per stare al passo con i tempi e senza essere mai troppo assetati. Addio quindi alla vecchia nomea che prevedeva solo motori a gasolio potenti, oggi si predilige sia un diesel che il motore elettrico.

Si parte dal motore 1.5 a gasolio nelle versioni da 100, 102 e 120 CV, segue un motore 2.0 D che si declina nelle versioni da 120, 140, 150 e 180 CV, tutti nelle versioni Diesel per ridurre le emissioni di CO2 e poter così sottostare alle normative Euro 6d temp.

Entrambi i propulsori diesel non hanno adottato personalizzazioni ibride, ma solo il carburante fossile. Tutte le motorizzazioni 2.0 sono possibili sceglierle con cambio manuale a 6 rapporti, oppure l’utilizzo con i rapporti automatici. Infine è arrivato un propulsore elettrico, una batteria da 50 kWh, oppure da 75 kWh in grado di sviluppare 136 CV, continuando la tradizione francese dei veicoli del Gruppo PSA che prende il nome e-Jumpy.

Molto interessante il fronte consumi che parte da 7 litri per 100 km per il motore diesel 2.0, mantenendo gli 8 al litro per l’urbano e arrivando a 6 per fuori città, mentre il propulsore elettrico più potente ha un’autonomia di 330 km.

Motori Citroen Jumpy

Diesel

  • 1.5 D, 100 CV, cambio manuale 6 rapporti, trazione anteriore
  • 1.5 D, 102 CV, cambio manuale 6 rapporti, trazione anteriore
  • 1.5 D, 120 CV, cambio manuale 6 rapporti, trazione anteriore
  • 2.0 D, 120 CV, cambio manuale 6 rapporti, trazione anteriore
  • 2.0 D, 140 CV, cambio manuale 6 rapporti, trazione anteriore
  • 2.0 D, 150 CV, cambio manuale 6 rapporti, trazione anteriore
  • 2.0 D, 180 CV, cambio manuale 6 rapporti, trazione anteriore

Elettrico

  • 50 kWh, 136 CV, cambio automatico, trazione anteriore
  • 75 kWh, 136 CV, cambio automatico, trazione anteriore

Prezzi Citroen Jumpy

Il nuovo furgone del marchio francese, il Citroen Jumpy, risulta avere una media offerta di allestimenti sia a livello di abitacolo che di allestimenti con fasce d’acquisto. Le possibilità sono: furgone passo corto, medio lungo e XL, la proposte minivan da 7 o 9 posti sono riservate al Citroen Spacetourer.

Tutti sono disponibili in un allestimento base che prevede un prezzo di 22.420 euro che rappresentava l’accesso alla gamma. Tutte le versioni sono denominate comfort e club, le distinzioni sono a livello di lunghezza con le taglie XS, M, XL.

Questo allestimento Comfort offre di serie gli Abs, airbag, alzavetri elettrici anteriori, antifurto con allarme, controllo elettronico stabilità, controllo elettronico trazione, fendinebbia anteriori, retrovisori esterni elettrici, radio DAB, il computer di bordo, la modalità di guida eco mode. La versione Club invece aggiunge i cerchi in lega e la radio con display da 7”.

Il Citroen e-Jumpy elettrico parte anche lui dalla taglia XS al costo di 32.655 euro. Sia in questo caso, che nelle versioni diesel le forbici di prezzo sono decisamente ampie dato anche le differenti versioni disponibili e le differenti motorizzazioni e passi presenti a listino del furgone medio francese, che condivide con tutto il gruppo gran parte delle motorizzazioni, degli allestimenti e delle possibilità.

Listino prezzi Citroen Jumpy

XS Comfort

  • 1.5 D, 100 CV, 22.420 €
  • 1.5 D, 102 CV, 23.120 €
  • 2.0 D, 140 CV, 26.500 €
  • 50 kWh, 136 CV, 32.655 €

XS Club

  • 1.5 D, 100 CV, 23.900 €
  • 1.5 D, 102 CV, 24.600 €
  • 1.5 D, 120 CV, 25.350 €
  • 2.0 D, 140 CV, 28.100 €
  • 50 kWh, 136 CV, 35.055 €

M Comfort

  • 1.5 D, 100 CV, 23.070 €
  • 1.5 D, 102 CV, 23.770 €
  • 1.5 D, 120 CV, 24.520 €
  • 2.0 D, 140 CV, 27.150 €
  • 2.0 D, 180 CV, 28.750 €
  • 75 kWh, 136 CV, 38.305 €

M Club

  • 1.5 D, 100 CV, 24.550 €
  • 1.5 D, 102 CV, 25.250 €
  • 1.5 D, 120 CV, 26.000 €
  • 2.0 D, 140 CV, 28.750 €
  • 2.0 D, 180 CV, 29.450 €
  • 50 kWh, 136 CV, 35.705 €
  • 75 kWh, 136 CV, 40.705 €

XL Comfort

  • 1.5 D, 100 CV, 24.420 €
  • 1.5 D, 102 CV, 25.120 €
  • 2.0 D, 120 CV, 25.720 €
  • 2.0 D, 140 CV, 27.220 €
  • 2.0 D, 180 CV, 28.700 €
  • 75 kWh, 136 CV, 39.055 €

XL Club

  • 1.5 D, 102 CV, 26.600 €
  • 2.0 D, 140 CV, 30.300 €
  • 2.0 D, 180 CV, 30.800 €
  • 50 kWh, 136 CV, 36.455 €
  • 75 kWh, 136 CV, 41.455 €

Citroen Jumpy: concorrenti e conclusioni

Il Citroen Jumpy si colloca nel segmento dei veicoli commerciali medi, qui la guerra è molto dura, anche se il Jumpy, in tutti i suoi anni è sempre riuscito a mantenere la sua unicità e ricollocarsi nella stessa posizione dei suoi fratelli pur restanod nell’ombra dato che era identico al Fiat Scudo. I suoi rivali sono principalmente il Fiat Ducato passo corto ed il Fiat Talento, Il Renault Master e Trafic, il fratello Opel Vivaro e Zafira Life, seguito dai cugini Citroen SpaceTourer, Toyota Proace e Proace Verso e Peugeot Boxer e Traveller, Volkswagen Multivan e Trasporter, Mercedes-Benz Classe V e Vito Tourer ed il Ford Transit e Transit connect, il Nissan nv200. Tutti adottano sia la versione furgone che multivan al fine di ampliare le possibilità di utilizzo.

Da quando è stata rilanciato sul mercato, Il Citroen Jumpy si è sempre distinto per il suo stile e le sue unicità, motori parsimoniosi, la grande abitabilità interna che hanno giovato alla Casa francese riuscendo ad ottenere ottimi risultati di vendita. Inoltre il prezzo relativamente basso per la gamma e le possibilità di personalizzazioni praticamente infinite consentono a questo mezzo di essere un fiore all’occhiello ancora oggi. Il Citroen Jumpy, che prima era appannaggio dell’universo Fiat, trova ora i connotati giusti e riesce ad emergere dalla massa.

FAQ

Quanto costa Citroen Jumpy?

Citroen Jumpy nella versione Passo Corto parte da 22.420 euro. 

Quanto è lungo Citroen Jumpy?

Opel Zafira risulta essere lungo da 4,90 a 5,31 metri in base al passo scelto. 

Qual è l’autonomia della versione elettrica?

Il Citroen Jumpy elettric0 ha un’autonomia di 330 chilometri. 

Valutazioni sul veicolo per Citroen Jumpy

13 Valutazioni

4,2