Renault Grand Modus

Renault Grand Modus

Renault Grand Modus

Renault Grand Modus: la monovolume extralarge

Due aspetti che rendono la Grand Modus più spaziosa e accogliente, soprattutto per i passeggeri posteriori. Il design della carrozzeria e l'aspetto degli interni, invece, restano identici. L'automobile è equipaggiata con tre motorizzazioni: i tradizionali 1.2 (16V o Turbo TCE) e 1.6 a benzina e un 1.5 dCi a gasolio. Nel 2010 entrambi i modelli hanno ricevuto un leggerissimo maquillage, riguardante la forma dei fari e della calandra. Qualche ritocco anche ai propulsori per metterli in regola con i dettami della normativa Euro 5 sulle emissioni. Fino al 2011 l'allestimento più completo della Renault Modus era il cosiddetto Night & Day che offriva all'acquirente i vetri oscurati e il controllo elettronico della stabilità e della trazione. Anche l'allestimento standard, tuttavia, era già abbastanza ricco. Nel 2011 furono lasciati in listino solo due allestimenti: Yahoo! (pensato per un'utenza giovanile) e Live! (simile al Night & Day). La produzione della Renault Grand Modus è terminata nel 2013.

Un motore diesel che "beve" pochissimo

Il propulsore più interessante della Renault Grand Modus è sicuramente il 1.5 litri dCi, poiché consuma pochissimo, pur offrendo delle prestazioni dignitose: circa 24 km con un solo litro di gasolio, nonostante muova una vettura dalla massa notevole (oltre 1.280 kg) come la Renault Grand Modus. Tre le versioni di questo propulsore disponibili: 75CV, 90 CV e 103CV, quest'ultimo in grado di spingere il modello oltre i 180 km/h.

La spaziosità e la lucentezza degli interni: il vero plus della Renault Grand Modus

Il comportamento della Renault Grand Modus in strada è buono: la vettura non soffre particolarmente la giungla urbana, nonostante i viaggi in autostrada siano più confortevoli. Nei tracciati misti offre il meglio di sé, essendo veramente facile da guidare e dotata di un'eccellente tenuta di strada per essere una monovolume extralarge. Quello che colpisce maggiormente della Renault Grand Modus, tuttavia, è la spaziosità dell'abitacolo, molto luminoso grazie alla disposizione e all'ampiezza dei cristalli. La vettura, per questi motivi, è assai ricercata nel mercato delle auto usate, anche se le monovolume sono un po' passate di moda.