Fiat Linea - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Fiat Linea

Fiat Linea

Nel 2007 la Fiat ha presentato la berlina Fiat Linea

La casa automobilistica italiana Fiat ha la tradizione di sviluppare, sulla base dei modelli compatti, anche berline di maggiori dimensioni così come station wagon, che sono state commercializzate come serie indipendenti e con una denominazione diversa rispetto ai modelli compatti su cui sono basati. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Seguendo questa tradizione gli italiani hanno utilizzato la piattaforma della loro berlina a coda spiovente Fiat Tipo, come base per la costruzione della serie Fiat Tempra. Lo stesso procedimento è stato utilizzato per il successore Fiat Marea, di cui le berline a tre volumi e le station wagon hanno condiviso la tecnologia con la compatta Fiat Bravo. Particolarità per le versioni più grandi delle compatte Fiat: anche quando questi modelli sono stati eliminati dai mercati europei, sono stati comunque ancora costruiti, tramite produttori associati a Fiat, in Turchia ed in Brasile. Queste collaborazioni che, come nel caso del produttore turco Tofas risalgono agli anni sessanta, sono state utilizzate dal gruppo italiano anche per la progettazione e lo sviluppo della serie Fiat Linea nel 2007, che è stata prodotta nello stabilimento del partner turco. Per gli altri mercati mondiali la Fiat Linea è stata realizzata negli stabilimenti Fiat presenti in Brasile ed in India.

La Fiat Linea è stata costruita come berlina a tre volumi

La Fiat Linea non è stata realizzata, a differenza del suo predecessore, partendo da un modello compatto parallelo costruito dal produttore ma ha condiviso piattaforma e componenti con la terza generazione dell’utilitaria Grande Punto, già presentata nel 2005. Grazie alle sue dimensioni con 4,56 metri di lunghezza ed una larghezza di 1,73 così come un passo di 2,6 metri la Fiat Linea a quattro porte rientra nella classe media inferiore. Per il suo modello a tre volumi Fiat ha sviluppato un design unico, che differiva dalla Fiat Grande Punto non solo per la costruzione posteriore con il cofano del bagagliaio. La Fiat Linea ha inoltre mostrato una parte frontale diversa, dominata dalla griglia del radiatore e dalla grembialatura anteriore con prese d’aria di grandi dimensioni.

Le motorizzazioni offerte per la Fiat Linea

Per la Fiat Linea sono state offerte inizialmente tre motorizzazioni in diverse classi di potenza. Il modello di base della Fiat Linea è costituito da un propulsore da 1,4 litri con 57 kW (77 CV), con cui la Linea può accelerare fino a 165 km/h e consuma mediamente 6,3 litri di carburante (148 g/km CO2).  Nella versione di punta a benzina lavora un motore turbo con 88 kW (120 CV). Inoltre, nella gamma è presente anche una versione diesel con 66 kW (99 CV).

Recensioni dei veicoli Fiat Linea

3 Recensioni

5,0