Opel Astra GTC - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Opel Astra GTC

Opel Astra GTC

L'Opel Astra GTC è stata lanciata sul mercato nel 2005 Le versioni di berline a due porte della prima serie di Opel Kadett sono sempre state un punto fisso nel programma del produttore tedesco Opel, fin dal lancio sul mercato della Kadett all'inizio degli anni sessanta. Anche se, nella seconda generazione dal 1965 la gamma di modelli è stata ampliata con una berlina a quattro porte, la tradizionale due porte è rimasta comunque nel programma. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Carrozzeria

Colore carrozzeria

Nel 1975, infine, Opel ha presentato nella sua classe di compatte una variante a due volumi che è stata offerta come tre e cinque porte con un grande portellone posteriore e che prendeva quote di mercato alle meno popolari berline a tre volumi. Una tendenza che è continuata anche dopo il cambio generazionale dell’Opel Astra all’inizio degli anni novanta. La tre porte ha anche offerto nuove opportunità di marketing: è stata percepita come una vettura sportiva e quindi era adatta a diventare il modello di punta della serie e a migliorare, in questo modo, il profilo del marchio. Questo compito è stato poi affidato nel 2005 al modello battezzato Opel Astra GTC, che è stato costruito nella sua prima generazione fino al 2010. Nel 2011 è stata lanciata sul mercato la seconda generazione dell’Opel Astra GTC.

Design da coupé per l‘Opel Astra GTC

Con l’Opel Astra GTC è stata realizzata una sintesi tra una berlina ed un coupé compatto. Rispetto alla berlina a due volumi da cinque porte, l’Opel Astra GTC è stata realizzata con finestrini posteriori stretti e affusolati che comunicavano visivamente l’impressione di una carrozzeria in stile coupé. L’approccio dinamico è stato realizzato tramite una leggera riduzione nell’altezza del tetto così come con una lunghezza della carrozzeria aumentata di quattro centimetri a 4,29 metri. Nonostante il richiamo ad un coupé lo spazio di carico dell’Astra GTC, con 340 litri, è rimasto simile a quello a disposizione nelle berline a due volumi con cinque porte. Nel corso di un restyling nel 2007 l’Opel Astra GTC ha presentato una griglia del radiatore diversa da quella delle cinque porte, la stessa è stata disegnata a nido d’ape per sottolineare l’aspetto sportivo del modello.

Le motorizzazioni dell‘Opel Astra GTC

L’Opel Astra GTC è stata offerta come benzina in quattro livelli di potenza così come in due versioni diesel. Nel modello di base lavora un motore a benzina da 1,4 litri con 66 kW (90 CV), che soddisfa le norme Euro 4 sulle emissioni. I motori più moderni Euro 5 sono offerti con una potenza da 85 kW (115 CV) e 103 kW (140 CV). Inoltre, il produttore ha offerto l’Opel Astra GTC anche in una versione turbo con 132 kW (180 CV). Le versioni diesel sono offerte con aggregati da 81 kW (110 CV) così come 92 kW (125 CV). Il modello di punta, realizzato dal preparatore d’auto di casa Opel nel 2005, con la versione sportiva Opel Astra OPC sviluppava una potenza di 176 kW (240 CV).

Recensioni dei veicoli Opel Astra GTC

928 Recensioni

4,3