Opel Omega - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Opel Omega

L'Opel Omega fu nel 1986 il modello successivo dell'Opel Rekord E, ma raggiunse solo la seconda generazione. L'Omega A venne prodotta come berlina a quattro porte o come station wagon a cinque e nel 1987 venne nominata "Auto dell'anno".

L'Opel più potente venne realizzata come Lotus Omega tra il 1989 ed il 1992, con un motore da 3,6 litri V24 bi-turbo in grado di sviluppare 377 CV. Questa variante venne tuttavia prodotta solo in Inghilterra e in un numero limitato. Nel 1994 giunse sul mercato il modello successivo, l'Omega B, che per la prima volta era dotato di un sistema di airbag. La gamma dei motori, che comprendeva motori 16V da 2,0 litri, modelli MV6 da 2,5 e 3,0 litri e un turbodiesel da 2,5 litri, acquistato da BMW, venne ampliata negli anni successivi.

Nel 2003 terminò la produzione dell'Omega e con essa anche l'epoca in cui Opel aveva prodotto veicoli con motore anteriore e trazione posteriore. Il testimone non venne raccolto, come ci si attendeva, dall'Opel Signum, ma una nuova linea di modelli (Insignia) riuscì egualmente a continuarne la tradizione.

Recensioni dei veicoli Opel Omega

63 Recensioni

4,3