Peugeot 405

Peugeot 405

Peugeot 405

Peugeot 405: una vettura di classe da sempre ricercata

Peugeot 405 si presenta come una 3 volumi con una forma tagliata, linee raffinate e razionali, alla stregua delle altre vetture dell'assortimento. Basata sul piano della BX di Citroën, questa vettura è dotata di un comparto fanali assottigliato rispetto alle precedenti produzioni Peugeot, e di calandra a 3 listelli. Il posteriore presenta un sistema luci a trapezio, collegate tramite una riga plastificata.

Meccanica stabile e fluidità nella guida

Sul piano meccanico Peugeot 405 rispetta l'adottatissimo sistema con propulsore trasversale anteriore, e una trasmissione differenziale, mentre il sistema sospensorio anteriore offre il tradizionale modello MacPherson dotato di molle di tipo elicoidale. Trazione anteriore e retrotreno a bracci per questa 405, fornita di sistema di ammortizzazione idraulico telescopico. L'impianto freni è combinato, a eccezione del modello Mi16, allestito al contrario di freni a disco per tutte e 4 le ruote, con ventilazione anteriore. Servosterzo di serie per l'intera gamma tranne che per la 1.6 GL; il sistema ABS è disponibile solo per il modello Mi16.

Quattro motorizzazioni differenti

All'inizio, Peugeot 405 si presentava con 4 tipi di propulsore differenti: un propulsore, per il modello 1.6, di 1580 centimetri cubici XU5 monoalbero, per 92 cavalli di prestazione, a carburatore, un altro per il modello 1.9, di 1905 centimetri cubici XU9/2C monoalbero, per 107 cavalli di prestazione, a carburatore; un terzo per il modello 1.9i, di 1905 centimetri cubici XU9J2 monoalbero, per 125 cavalli di prestazione, a iniezione elettronica e l'ultimo per il modello 1.9 16v, di 1905 centimetri cubici XU9 bialbero, per 160 cavalli di prestazione, a iniezione elettronica. L'intera gamma presentava una trasmissione a cinque cambi. Esemplari di Peugeot 405 possono essere facilmente acquistati sul mercato delle auto usate, presso rivenditori specializzati.