Skoda Citigo - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Skoda Citigo

Skoda Citigo

La produzione della Skoda Citigo è iniziata nell'ottobre del 2011. L'utilitaria è arrivata nei concessionari della Repubblica Ceca nel dicembre del 2011 – inizialmente solo come tre porte. La prima presentazione ufficiale della variante a cinque porte, infine, ha avuto luogo un mese prima del lancio sul mercato europeo, al Salone di Ginevra. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Skoda Citigo - Offerte Top

In Italia la Skoda Citigo è disponibile dal mese di aprile 2012. Il veicolo si basa, come per la Seat Mii, sull’auto presentata un anno prima la Volkswagen up!. Tutti e tre i modelli sono prodotti nello stabilimento slovacco di Bratislava. Il termine “Citigo” spiega già per quale utilizzo sia pensata la nuova Skoda: le piccole dimensioni e il minore spazio di manovra sono un vantaggio soprattutto nel traffico cittadino.

La potenza della Skoda Citigo

Attualmente, la Citigo è disponibile con motori a benzina da tre cilindri in due livelli di potenza mentre il resto è identico. I veicoli a trazione anteriore con una cilindrata da 1,0 litri sviluppano 44 kW (60 CV) o 55 kW (75 CV) e soddisfano entrambi la normativa Euro 5 sulle emissioni. Opzionalmente i clienti possono ordinare il pacchetto “Green tec“ con cui la Skoda Citigo riesce ad offrire consumi leggermente inferiori così come minori emissioni. Il pacchetto comprende anche un sistema start-stop, freni a recupero d’energia e pneumatici con bassa resistenza al rotolamento. Tra i modelli di futura produzione è prevista l’introduzione di una versione a gas così come un motore elettrico.

La tecnologia della Skoda Citigo

Il sistema frenante della Skoda Citigo è composto di freni a disco anteriori e a tamburo nella parte posteriore. Naturalmente sono inclusi anche i sistemi ABS ed ESP. Diverse sono le sospensioni delle assi: davanti, le ruote sono accoppiate ad ammortizzatori Mac Pherson e un braccio oscillante a triangolo, dietro Skoda torna ad utilizzare un asse a bracci interconnessi. Inoltre, è presente anche uno sterzo a cremagliera con servosterzo elettro-idraulico. Da menzionare è anche la particolare carrozzeria, per cui il coefficiente di resistenza aerodinamica è di soli 0,33.

L’equipaggiamento e i comfort della Skoda Citigo

La Skoda Citigo è equipaggiata, in aggiunta ai quattro airbag standard e ai due airbag laterali testa-torace per conducente e passeggero, con la cosiddetta “City Safe Drive“: si tratta di un sistema di frenata d’emergenza a controllo laser che, a velocità inferiori a 30 km/h, riesce ad individuare ostacoli e pericoli frenando automaticamente la Citigo. Con questi sistemi di sicurezza il veicolo è riuscito a sorprendere anche durante l’Euro-NCAP-Crash test, dove ha ottenuto un risultato di cinque stelle, il punteggio più alto. Solo per la protezione dei pedoni ha ottenuto un risultato modesto con solo il 46 percento. Le linee di allestimento disponibili per la Skoda Citigo sono tre: Active, Ambition e Elegance. Particolarmente sorprendente per un’utilitaria è il bagagliaio molto estensibile: ripiegando la fila di sedili posteriori la superficie di carico iniziale di 251 litri viene quasi quadruplicata con un valore pari a 951 litri.

Le differenze tra la Skoda Citigo e la VW up!

Anche se la Citigo è basata sulla VW up!, il design è stato limato per meglio delineare i due veicoli l’uno dall’altro: a tale scopo la Skoda Citigo ha un paraurti anteriore modificato e uno posteriore leggermente più ampio, ne risulta che il veicolo è più lungo di circa due centimetri rispetto alla up! – tutte le altre dimensioni esterne sono rimaste identiche. Da menzionare sono anche i finestrini laterali posteriori relativamente più grandi e il diverso portellone: nella Skoda Citigo viene utilizzata la lamiera mentre nella VW up! la stessa parte è realizzata in vetro.

Recensioni dei veicoli Skoda Citigo

29 Recensioni

4,7