Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Peugeot 107

Pro
  • Design
  • Scelta di versioni
Contro
  • Assemblaggi
  • Finiture

Peugeot 107: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Il progetto Peugeot 107, nato come erede della 106, ed è stato portato al debutto nel 2004 al Salone di Ginevra, in un momento in cui alcuni produttori di automobili tedeschi non hanno preso in considerazione i produttori francesi che erano tradizionalmente molto forti nel segmento delle piccole automobili di segmento A e B. Il business con le piccole berline era piuttosto visto come una cosa a basso margine e i costruttori d’automobili tedeschi avevano sempre curato volentieri la loro immagine come fornitori di marchi premium, per cui erano venduti preferibilmente veicoli potenti di classe media e di lusso. Continua a leggere

Modelli alternativi

La Peugeot 107 si presentava per forme e per analogia con le sue due sorelle sviluppate insieme come la Citroen C1 e la Toyota Aygo con cui condividono molto, dagli interni alle forme generali. Dato il suo successo, in continuità con le sorelle venne aggiornata nel 2014 uscendo di scena per lasciare posto alla sua erede 108 che divenne la nuova citycar della casa del Leone mantenendo gli stessi dettami stilistici dell’epoca.

Scopriamo dimensioni, interni, motori, concorrenti e prezzi della Peugeot 107. 

Dimensioni Peugeot 107

Le dimensioni della Peugeot 107 sono le seguenti:

  • lunghezza 3.43 metri

  • larghezza 1,63 metri

  • altezza 1,47 metri

  • passo 2,34 metri

Le dimensioni della Peugeot 107, si pone come una citycar semplice, ma che la rendono una vettura più matura. La vera novità della Peugeot 107 è senza dubbio il frontale ben sviluppato ed aggressivo che include un griglione molto ampio come se volesse mangiarsi la strada. Nella parte superiore troviamo i proiettori che si chiudono nella zona alta del paraurti dedicato al grande logo. Il cofano si presenta liscio e senza grandi nervature che degradano sotto al montante. Lateralmente la Peugeot 107 si caratterizza per una forma semplice, che riprende i dettami stilistici della progenitrice Peugeot 106, ma più alta in base ai modelli troviamo 3 o 5 porte. Complessivamente la linea è arrotondata e leggermente bassa per far capire che comunque la 107 è una vettura da città. Il posteriore presenta una linea aerodinamica, tagliata in modo da far risaltare i gruppi ottici posteriori alti e molto grandi. Anche qui ritroviamo i dettami stilistici delle sorelle C1 e Aygo, portellone in vetro e targa sul paraurti ampio e pronunciato. Chiudono gli esterni di questa Peugeot 107 i cerchi che potevano essere, a seconda delle versioni da 14 a 15 pollici, sia in lega che in ferro. A dispetto delle intenzioni iniziali, le Peugeot 107 ebbero un grande successo, specialmente era un modello azzeccato per proporzioni e stile di guida, disponibile sia in versione tre che cinque porte.

Interni Peugeot 107

Gli interni della Peugeot 107 risultavano essere semplici e ben assemblati per l’epoca. Erano stati rivisti interamente dalla Peugeot 106. Tutto però si presenta semplice e lineare che consente all’occhio di restare ben saldo alla guida. Accomodandosi su sedili decisamente più comodi e contenitivi risultano essere belli alla vista e con nuove cuciture. Chi siede al posto di guida trova tutto il necessario dietro al volante con un quadro analogico con due contagiri di dimensioni differenti che hanno un bordo argentato, in quello centrale l’indicatore di velocità e le info principali, in quello a sinistra in alto il contagiri. A ridosso del piccolo display che segna i chilometri e la temperatura esterna si trovano i simboli principali per le info necessarie. Al centro della plancia si trovano l’autoradio che poteva essere di serie, oppure inserito successivamente, un vano portaoggetti utile per riporre il portafoglio e ben al centro i comandi del clima. Nel tunnel si trova la leva del cambio e del freno a mano a leva ben posizionati davanti a due porta bicchieri ed a un’ulteriore vano in cui riporre oggetti. Anche il cassetto portaoggetti davanti al passeggero non è presente, al suo posto si trova una vasca portaoggetti.

Motori Peugeot 107

I motori della piccola Peugeot 107 prevedevano un solo propulsore offerto a listino, questo è il 3 cilindri 1.0 VTi benzina a iniezione elettronica che, nonostante non sia in grado di offrire prestazioni di rilievo, permette di destreggiarsi facilmente nel traffico cittadino mantenendo bassi i consumi e le emissioni di CO2. La potenza massima è di soli 68 CV mentre la coppia massima registrata è di 93 Nm a 3.600 giri. Il powertrain viene ben accoppiato ad una trasmissione manuale a 5 rapporti e dalla trazione anteriore. L’unica motorizzazione disponibile per la Citroen C1, il 1.0 VTi da 68 CV, che risultava essere in grado di far segnare un consumo di carburante nel ciclo combinato di 3,9 l/100km, riuscendo così a contenere i costi e allontanandosi spesso dalla pompa di carburante. Altro motore che si trovava nella prima serie della vettura era il 1.4 HDi diesel da 54 CV, un motore che poteva essere in grado, con i suoi 130 Nm di coppia, di riuscire a contenere enormemente i costi di questo Peugeot 107. Questo propulsore venne però rimosso nell’ottica di eliminare il diesel nelle grandi città.

Prezzi Peugeot 207

I prezzi della 107 risultano essere i più disparati, dato che si trovano numerose vetture in circolazione di anni differenti. Ovviamente i modelli più ricercato ed apprezzati sono per i collezionisti futuri o per chi vuole divertirsi sono le versioni speciali come quella Superga, sviluppata con la nota casa di moda torinese, o le Sweet Years, o ancora quelle dedicate alle donne per colori e modelli. Mediamente risultava essere una vettura economica con prezzi che partivano da 1.000 euro fino a oltre 7.000 per le ultime versioni superaccessoriate ed uniche. Uno dei principali punti di forza della Peugeot 107 sta poi nelle dotazioni di sicurezza, attestate dalla certificazione 4 stelle Euro NCAP: fin dal suo debutto, comprende airbag doppi e laterali, poggiatesta posteriori e una scocca più evoluta, con larghe carreggiate per una migliore tenuta di strada.

Peugeot 107: concorrenti e conclusioni

Le principali concorrenti della Peugeot 107, facente parte al segmento A, sono moltissime e tutte molto agguerrite viste le immatricolazioni che continuano a registrare numeri impressionanti per questo segmento. La regina indiscussa delle citycar è indubbiamente l’italianissima Fiat Panda seguita subito dopo dalla Fiat 500 e dalla Lancia Ypsilon, simili alla Peugeot 107 abbiamo la giapponesina Toyota Aygo e la francesina Citroen C1, poi troviamo un’altra francesina la Renault Twingo, la sorella tedesca Smart forfour, le coreane Kia Picanto, Hyundai i10, le giapponesine Suzuki Ignis e Mitsubishi Space Star, il trittico Volkswagen Up!, Seat Mii e Skoda Citigo. Anche nell’usato la forbice si allarga ancora andando a pesare, tra le innumerevoli offerte e modelli datati come l’Opel Karl e Adam, le giapponesine Suzuki Celerio e Splash e Mitsubishi Space Star, il duo Volkswagen Lupo e Seat Arosa, infine la Tata Indica, l’Opel Agila e la Ford Ka.

Da quando è stata lanciata sul mercato nel 2005, Peugeot 107 si è sempre distinta per il suo stile divertente, motori parsimoniosi, la grande possibilità di personalizzazione che hanno giovato alla Casa del leone riuscendo ad ottenere buoni risultati di vendita Questo modello è statao sostituito dalla Peugeot 108 che ricalca i dettami stilistici della nuova Citroen C1, esattamente com’era accaduto per questa 107. Il gruppo PSA ha infatti annunciato che le sue due citycar non verranno più prodotte.

FAQ

Quanto costa Peugeot 107?

La Peugeot 207 ha un prezzo che oscilla tra i 1.000 ed i 8.000 euro in base alle versioni.

Quanto consuma una Peugeot 107?

La Peugeot 107 consuma in media 5 litri per il motore 1.0 benzina, uno dei più venduti.

Quanto è grande Peugeot 107?

La Peugeot 107 è lunga poco più di 3 metri, inserendosi nel segmento A del mercato, la volumetria del bagagliaio è di 190 litri poco meno della media di categoria.

Recensioni dei veicoli Peugeot 107

52 Recensioni

4,4