Subaru Impreza - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Subaru Impreza

Subaru Impreza

La Subaru Impreza è stata commercializzata per la prima volta nel 1992 dalla casa giapponese Subaru, per sostituire la Leone, rimasta in produzione per oltre un ventennio. Grazie alle sue qualità e alla tecnologia d'avanguardia giapponese, la Subaru Impreza, affidabile berlina dalle grandi prestazioni, ha superato la Leone in longevità. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Subaru Impreza: linee da berlina e anima da rally

Arrivata alla quarta generazione, la Subaru Impreza è protagonista del mercato internazionale del nuovo, delle auto usate e delle vetture a km0 da ventidue anni. Il successo della berlina giapponese si deve principalmente alla filosofia con cui essa è stata progettata e realizzata, fin dal 1992. La Subaru Impreza prima generazione aveva ricevuto una innovativa gamma di propulsori EJ in eredità dalla Subaru Legacy, auto all'epoca impegnata nei campionati mondiali di rally. La trazione integrale di alcune versioni e le sospensioni MacPherson facevano della Subaru Impreza 1992 un'auto veloce e capace di prestazioni di livello assoluto.Il top di gamma della prima generazione, la Subaru Impreza WRX STi, disponibile in versione berlina 4 porte, station wagon e coupé, montava un motore 2.0 turbo da 211 cavalli. Questa vettura era la versione da strada della grintosa Subaru Impreza che ha partecipato al campionato del mondo di rally, in sostituzione della Legacy RS, aggiudicandosi tre titoli mondiali piloti e tre costruttori. Le diverse versioni di Subaru Impreza WRC rally sono ancora oggi molto ricercate dai collezionisti, sebbene questo modello abbia fatto la sua ultima apparizione in un campionato mondiale nel 2008. Le attuali concorrenti della Subaru Impreza nel mercato internazionale del nuovo e dell'usato auto sono berline dal cuore potente, come la Ford Focus, la SKODA Octavia, la Toyota Corolla e la Honda Civic.

Subaru Impreza: pensata per i percorsi estremi, perfetta per la strada

Un primo restyling della Subaru Impreza si ebbe nel 1997 ma è il 2001 l'anno in cui la seconda versione della berlina giapponese è stata svelata al pubblico.Gli esterni furono modernizzati e arricchiti di particolari che, mettendo da parte la seriosità tipica di una berlina, conferivano alla Subaru Impreza l'aspetto aggressivo dell'auto da gara. Sul cofano anteriore della versione 2001 spuntò una presa d'aria rialzata, con foro a forma trapezoidale, tipica delle racing car. Freni a disco, volante MOMO regolabile in altezza e rivestito in pelle, telaio rigido e pedali in alluminio, completavano il quadro di una vettura realizzata per gli amanti della guida sportiva. Ancora oggi apprezzata da molti estimatori che se la contendono come auto usata, la Subaru Impreza seconda generazione ha ceduto il passo ad un nuovo modello, presentato al Salone di Francoforte nel 2007.La Subaru Impreza III, commercializzata dal 2008, è radicalmente mutata nell'aspetto, abbandonando la forma a tre volumi della gloriosa WRC, per passare ad uno stile hatchback più compatto, a due volumi. Sono rimaste le 5 porte con un ampio portellone posteriore. La sagoma è apparsa più curva e dinamica, mentre sono stati confermati il motore 4 cilindri con trazione integrale e le sospensioni anteriori MacPherson. In Italia, la Subaru Impreza terza serie è arrivata in due motorizzazioni benzina, 1.5 da 107 cavalli o 2.0 da 150 cavalli, entrambi aspirati e associati ad un cambio manuale o automatico a 5 marce. La Subaru Impreza III diesel è stata invece importata in due varianti: con motore duemila, sempre da 150 cavalli e con il potentissimo motore EJ25, 2.5 di cilindrata e potenza di 300 cavalli, capace di passare da 0 a 100 km/h in 5.2 secondi e di raggiungere la velocità massima di 250 km/h. Dedicata ai puristi, nel 2010 è stata commercializzata la versione speciale Subaru Impreza Cosworth STi CS400. Sono solo 75 le vetture di questo particolare modello che montava un motore 2.5 turbo da 400 cavalli, con coppia di 540 Nm. L'allestimento da corsa e l'assetto ribassato di 10 millimetri, contribuivano a portare la Subaru Impreza da 0 a 100 km/h in 3.7 secondi netti e ad una velocità massima di 250 km/h.

Subaru Impreza quarta serie: l'innovazione nipponica disponibile soltanto all'estero

Nel 2011 al Salone Internazionale dell'Automobile di New York è stata presentata la quarta serie della Subaru Impreza che, nel 2015, ha subito un ulteriore Facelift. Scelte di mercato della casa automobilistica giapponese hanno portato la Subaru Impreza edizione 2015 lontana dagli autosaloni italiani. Questi modelli, disponibili sia come berlina che station wagon, hanno l'eleganza e i comfort richiesti dal mercato statunitense e possono essere acquistati in Italia solo come auto usate di importazione o a km0. L'unica Subaru Impreza 2015 arrivata in Italia è il crossover con assetto rialzato, ribattezzato Subaru XV. La Subaru Impreza di quarta generazione è un concentrato di innovazione tecnologica. Il design è stato ulteriormente modificato ed è caratterizzato da linee ergonomiche e tratti squadrati che comunicano ampiezza. Particolarmente prezioso il design del paraurti anteriore cromato che ospita i fendinebbia e una griglia di raffreddamento. Gli interni della Subaru Impreza 2015 sfoggiano un look ultra-moderno e risultano molto luminosi, grazie al parabrezza di grandi dimensioni. Il cruscotto in plastica ha linee solide ed essenziali. Sul lato guida si trovano tachimetro e contagiri digitali e un volante leggerissimo, dal quale si comanda l'impianto stereo. La slot centrale ospita un piccolo monitor del computer di bordo, due prese d'aria del climatizzatore e il grande monitor LCD touchscreen 6.2 pollici, con navigatore satellitare integrato, telecamera posteriore per la retromarcia e sistema Bluetooth per le chiamate in vivavoce. I sedili sono interamente rivestiti in pelle e gli spazi all'interno dell'abitacolo sono ampi, anche per viaggi lunghi con 5 passeggeri a bordo. Tra gli optional della Subaru Impreza quarta serie c'è un sistema tecnologico esclusivo, l'EyeSight Driver Assist, che include il dispositivo per le frenate d'emergenza, i fendinebbia intelligenti e il cruise control adattivo. Il motore diesel quattro cilindri 2.0 boxer della Subaru Impreza 2015 è disponibile sia con cambio manuale, sia con cambio automatico Lineartronic CVT a sei marce.

Recensioni dei veicoli Subaru Impreza

18 Recensioni

4,7