Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Hyundai ix35

Pro
  • Comoda e confortevole
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
Contro
  • Materiali interni sottotono
  • Sterzo poco preciso

Hyundai ix35: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Dopo un inizio di carriera sfavillante come Tucson, il SUV di medie dimensioni della Casa coreana ha cambiato pelle per la sua seconda generazione. Dopo la prima serie datata 2002, ancora con connotati da SUV e dotata anche di potenti motori V6 a benzina, la seconda generazione del SUV medio della Casa di Seoul ha abbracciato uno stile più tradizionale e più simile alle berline della Casa, interni esteticamente più curati e completi, una guidabilità da vettura “a ruote basse” e motori più piccoli, anche per l’esigente mercato americano. Continua a leggere

Modelli alternativi

Se però in America Hyundai continuò ad utilizzare il nome Tucson, in Europa la Casa coreana ha deciso di dare una svolta anche alla sua gamma SUV, uniformandola alla nuova nomenclatura introdotta dalla i30 nel 2007. Per questo, la seconda serie di Hyundai Tucson diventò, nel 2009, l’inedita Hyundai ix35. Una scelta che vide però Hyundai tornare presto sui suoi passi, rinominando nuovamente Tucson la terza generazione del SUV coreano lanciata nel 2015. Ma quindi la Hyundai ix35 è un SUV da dimenticare? In realtà, ix35 è uno dei modelli più pragmatici e completi sul mercato dell’usato, offrendo spazio e versatilità ad un prezzo molto interessante.

Scopriamo allora dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti di Hyundai ix35.

Dimensioni Hyundai ix35

Le dimensioni della Hyundai ix35 sono:

  • lunghezza 4,41 metri
  • larghezza 1,82 metri
  • altezza 1,66 metri
  • passo 2,64 metri

Al contrario della prima generazione di Tucson, la Hyundai ix35 è progettata e costruita in Europa, nello stabilimento ceco di Nosovice, dove venivano costruite anche la nuova i30 e la monovolume ix20. Questo cambio di “Continente” si vede chiaramente dallo stile, decisamente più europeo del passato: se infatti la precedente Tucson aveva uno stile con parecchi rimandi al fuoristrada, piuttosto dinamica ma anche massiccia e robusta, la ix35 offre uno stile più elegante e dinamico, anche se meno originale che in passato. Il frontale riprende nelle forme quello delle nuove Hyundai come i30, ix20 e i40, con una calandra trapezoidale attraversata da una modanatura in colore carrozzeria dove troviamo il logo Hyundai, e due fari sottili e piuttosto filanti che danno dinamismo al frontale.

Lateralmente, il passo piuttosto lungo per le dimensioni e la linea ascendente dei finestrini danno un’impressione più dinamica alla vista laterale, proseguita da un posteriore con un lunotto piuttosto inclinato, fari posteriori piuttosto dinamici e un paraurti posteriore alleggerito da una fascia in plastica che ne alleggerisce la vista posteriore. Sebbene non sia eccessivamente originale, Hyundai ix35 è dinamica, moderna e piuttosto elegante, con una bella dose di grinta e un importante family feeling con il resto delle altre Hyundai. Concludendo con le dimensioni di Hyundai ix35, il bagagliaio è piuttosto spazioso, con 465 litri di capacità con il divano in posizione e 1.436 litri abbattendo il divano posteriore.

Interni Hyundai ix35

Gli interni di Hyundai ix35 riprendono gli stilemi delle Hyundai dei primi anni ’10, con plastiche robuste ma ancora un po’ troppo rigide rispetto alle rivali tedesche, tanta plastica simil-alluminio grigia dall’aspetto un po’ cheap ma anche tanta concretezza, versatilità ed ergonomia. La consolle centrale è infatti parecchio personale, con la radio o il navigatore integrati nelle forme della plancia e due bocchette dell’aria dalle forme molto particolari che ricordano delle ali. Al di sotto delle bocchette troviamo poi a sinistra il tasto d’accensione dell’auto, mentre a destra il tasto per il lunotto termico.

Al centro della plancia troviamo o una classica radio CD con Bluetooth, oppure un sistema di navigazione con schermo da 7 pollici, un po’ vetusto per gli standard moderni. I comandi del clima, automatico bizona su diversi allestimenti, ha tasti grandi ma poco appaganti alla vista, con uno schermo monocromatico blu un po’ antiquato anche per il periodo. Davanti alla leva del cambio, manuale o automatico, compaiono anche i tasti per i sedili riscaldati, mentre nel vano portaoggetti davanti al cambio ci sono due prese 12V, una presa USB e una AUX.

Dietro al volante multifunzione a 4 razze con finitura in simil-alluminio troviamo un quadro strumenti piuttosto originale, con contagiri e tachimetro analogici che al centro offrono due indicatori digitali per quantità di benzina e temperatura dell’acqua, nonché un piccolo computer di bordo centrale. Concludendo con gli interni di Hyundai ix35, lo spazio è buono sia davanti che dietro, grazie al tetto alto e ai sedili molto comodi. Nelle versioni top di gamma, anche i sedili posteriori sono riscaldabili, ma privi delle bocchette dell’aria dedicate.

hyundai-ix35-interior hyundai-ix35-trunk

Motori Hyundai ix35

La gamma motori di Hyundai ix35 è formata da due motori a benzina e tre motori a gasolio, in pieno stile anni ’10. Basata sulla base meccanica della Hyundai i30, condivisa con KIA Sportage ed utilizzata anche dalla seconda generazione di KIA Ceed, Hyundai ix35 è dotata di motori tutti a quattro cilindri con potenze interessanti, soprattutto tra i turbodiesel. La versione d’attacco è rappresentata dalla 1.6 16v, dotata del nuovo motore Gamma con iniezione diretta GDi. Dotato di 135 CV e 164 Nm, il 1.6 GDi è un motore moderno e parco nei consumi, accoppiato ad un cambio manuale a 6 marce. Per chi volesse più spinta, però, troviamo anche un più potente 2.0 16v da 163 CV, disponibile sia con trazione anteriore che integrale inseribile Tod, quest’ultima disponibile anche con cambio manuale a 5 marce o automatico a 6 marce.

La gamma motori di Hyundai ix35 prosegue con le tre motorizzazioni a gasolio, con la 1.7 CRDi che rappresenta la versione d’attacco. Il poliedrico motore diesel è dotato di 115 CV e 260 Nm di coppia, accoppiato al cambio manuale a 6 marce. Lo stesso cambio è poi offerto anche con il 2.0 CRDi, dotata del nuovo motore R da 136 CV e 314 Nm, disponibile sia a trazione anteriore che integrale, quest’ultima anche offerta con il cambio automatico a 6 rapporti. Infine, al top della gamma motori di Hyundai ix35 troviamo la 2.0 CRDi da 184 CV, dotata di 392 Nm di coppia (382 per l’automatica) e offerta in Italia solo con trazione integrale 4WD e cambio manuale o automatico. A causa di un peso non contenutissimo (oltre 1.500 kg in ordine di marcia), nessuna ix35 riesce a sfondare il muro dei 10 secondi nell’accelerazione 0-100 e a superare i 200 km/h di velocità massima.

Motori Hyundai ix35

Benzina

  • 1.6 GDi, 1.6 quattro cilindri aspirato, 135 CV, cambio manuale a 6 marce, trazione anteriore
  • 2.0 16v, 2.0 quattro cilindri aspirato, 163 CV, cambio manuale a 5 marce o aut. a 6 m., traz. anteriore

Diesel

  • 1.7 CRDi, 1.7 quattro cilindri turbodiesel, 115 CV, cambio manuale a 6 marce, trazione anteriore
  • 2.0 CRDi, 2.0 quattro cilindri turbodiesel, 136 CV, cambio man. a 6 m. o aut. a 6 m., traz. anteriore
  • 2.0 CRDi 4WD, 2.0 quattro cilindri turbodiesel, 136 CV, c. man. a 6 m. o aut. a 6 m., traz. integrale
  • 2.0 CRDi 4WD, 2.0 quattro cilindri turbodiesel, 184 CV, c. man. a 6 m. o aut. a 6 m., traz. integrale

Prezzi Hyundai ix35

Sebbene gli interni non abbiano la qualità delle ultime Hyundai, questo deficit è compensato dal listino prezzi di Hyundai ix35, davvero concorrenziale rispetto alle dirette concorrenti. Se infatti nel 2010 una Volkswagen Tiguan partiva da oltre 25.000 euro, per portarsi a casa una Hyundai ix35 bastavano 19.490 euro. Questo era il prezzo d’attacco riservato alla 1.6 in allestimento Classic, che offriva di serie clima manuale, controllo di trazione, cerchi in lega, radio CD con MP3, retrovisori elettrici riscaldabili e fendinebbia. Per avere Cruise Control, clima automatico, cerchi più grandi, sensori di parcheggio posteriori, sedili riscaldabili e vetri scuri bastava passare alla versione successiva, la Comfort, offerta a 21.750 con il 1.6 da 135 CV. La top di gamma era però la High Style, che offriva di serie i sedili riscaldati anteriori e posteriori, il navigatore, gli interni in pelle, il tetto apribile e molto altro.

Ma oggi, quali sono i prezzi di Hyundai ix35? Complice il cambio di nome avvenuto nel 2015, con la sostituta del SUV coreano che è tornata a vestire il nome Tucson, la percezione comune è stata che ix35 fosse una vettura meno completa, meno valida delle altre Tucson. Il risultato è quindi una valutazione sorprendentemente bassa per un SUV moderno, completo e sicuro. Com’è ormai tradizione, le versioni più economiche sono le 1.7 CRDi turbodiesel, che partono con gli esemplari più chilometrati da meno di 7.000 euro, con il 2.0 CRDi che parte da 7.500 euro. Per portarsi a casa una delle desiderabili ix35 a benzina, specialmente con il più parco e moderno 1.6 GDi, servono almeno 8.500 euro, con le più complete e fresche ix35 offerte a più di 11.000 euro.

Hyundai ix35: concorrenti e conclusioni

Quindi è davvero possibile portarsi a casa un SUV di meno di 10 anni di medie dimensioni, spazioso e completo a meno di 12.000 euro? Puntando su Hyundai ix35, la soluzione è possibile. Certo, gli interni non hanno ancora quella qualità e quella raffinatezza raggiunta dalle ultime Tucson, lo stile non è dei più accattivanti ed originali, e se amate guidare ix35 vi chiederà di rallentare il passo tra le curve, con sospensioni tendenti al morbido e uno sterzo piuttosto impreciso e lento. Se però non cercate (e perché dovreste, del resto?) un SUV per pennellare le strade di montagna, e volete un’auto completa, versatile, pragmatica e spaziosa, capace di offrire anche un gran livello di affidabilità e per di più ad un prezzo molto interessante, Hyundai ix35 è uno dei SUV più interessanti in circolazione sul mercato dell’usato.

Grazie al cambio di nomenclatura, che ha confuso alcuni clienti non facendo immediatamente riconoscere ix35 come una componente della “famiglia Tucson”, i prezzi del crossover coreano sono estremamente competitivi come lo erano ieri. Sia 10 anni fa che oggi, infatti, le concorrenti di Hyundai ix35 sono le C-SUV più vendute del periodo. Volkswagen Tiguan, Renault Koleos, Nissan Qashqai, Ford Kuga e la cugina KIA Sportage erano allora e sono anche oggi le concorrenti di Hyundai ix35 più accreditate: oggi, però, insieme alle SUV generaliste vanno inserite anche le premium BMW X1, Mercedes GLK e la più piccola MINI Countryman.

FAQ

Che motori monta la Hyundai ix35?

Hyundai ix35 è stata offerta con due motori a benzina e tre motori Diesel. La gamma a benzina contava il 1.6 GDi ad iniezione diretta da 135 CV e il 2.0 da 163 CV, quest’ultimo disponibile anche con trazione integrale. A gasolio, invece, la gamma ix35 partiva con il 1.7 CRDi da 115 CV, seguito dal 2.0 CRDi da 136 o ben 184 CV, entrambi disponibili anche con trazione integrale.

Quando esce la nuova Hyundai ix35?

Hyundai ix35 è stata prodotta tra il 2010 e il 2015, sostituta della prima generazione del 2002. Nel 2015, poi, è stata sostituita dalla terza generazione di Hyundai Tucson, adesso arrivata alla quarta generazione lanciata nel 2021. Non ci sarà più quindi una nuova Hyundai ix35, bensì è tornato il nome Tucson.

Quanto consuma la Hyundai ix35?

La versione più virtuosa della Hyundai ix35 è la 1.7 CRDi da 115 CV, capace di percorrere 18,5 km con un litro di benzina.

Recensioni dei veicoli Hyundai ix35

90 Recensioni

4,6