Chevrolet Aveo - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Chevrolet Aveo

Chevrolet Aveo

La Chevrolet Aveo ha fatto la sua comparsa sul mercato statunitense nel 2002

Il colosso statunitense dell'auto GM acquisì già una certa esperienza negli anni ottanta grazie alla collaborazione con il produttore d'auto sudcoreano Daewoo, che era presente in maniera sempre crescente sul mercato mondiale. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Colore carrozzeria

Nella classe delle auto piccole e compatte, Daewoo, che negli anni ottanta utilizzava la piattaforma di costruzione di GM con modelli come la Nexia, vendeva i suoi veicoli anche sul mercato statunitense sotto il nome del marchio GM – Pontiac. Con i problemi finanziari che iniziarono ad affliggere Daewoo alla fine degli anni novanta, GM colse l’occasione per assumere gradualmente il controllo di maggioranza dell’azienda sudcoreana. Il vantaggio per GM: L’accesso ai mercati asiatici e il risparmio sui costi nella produzione di piccoli modelli a basso margine. Con uno stilista al suo fianco come Giugiaro, gli americani speravano di ottenere un maggiore successo in Europa, dove Daewoo era già rappresentata dalla Lanos e da altri modelli. La svolta sarebbe dovuta avvenire con il modello Kalos, successore della Lanos, che fu costruito negli Stati Uniti a partire dal 2002 con il nome di Aveo e con il marchio GM - Chevrolet.

A partire dal 2008, il produttore costruisce il modello di serie Chevrolet Aveo

La Chevrolet Aveo sbarcò in Europa per la prima volta solo nell’anno 2005/6, in seguito alla decisione da parte di GM di abbandonare il nome di Daewoo, ad eccezione della Corea del Sud, a favore di Chevrolet. Il primo modello europeo della Chevrolet Aveo era una berlina tre volumi a quattro porte, che avrebbe dovuto gettare le basi per lo sviluppo della famiglia Aveo negli anni successivi. Nel 2008, la Chevrolet Aveo fu quindi inserita nel programma del produttore con due varianti a due e cinque porte in stile fast-back, sostituendo la serie che fino a quel momento era stata conosciuta con il nome di Chevrolet Kalos. Mentre questi modelli mostravano ancora in larga misura le caratteristiche di design italiano della carrozzeria d’Italdesign, i modelli della Chevrolet Aveo arrivarono sul mercato con variazioni stilistiche che erano state sviluppate da GM Daewoo.

Le motorizzazioni della Chevrolet Aveo

La Chevrolet Aveo è stata prodotta in due classi di potenza per tutte e tre le varianti di carrozzeria offerte. Per il modello di base, il costruttore ha prodotto un motore da 1,2 litri, con una potenza a disposizione fino a 62 kW (84 CV). In questo modo, la Chevrolet Aveo poteva raggiungere una velocità massima di 170 chilometri orari. I consumi nei tratti misti si attestavano su una media di 5,5 litri, con un’emissione di CO2, da parte della Chevrolet Aveo, pari a 132 g/km. Il modello più potente della serie aveva una cilindrata di 1,4 litri con 74 kW (101 CV) con un consumi medi pari a 5,9 litri ed emissioni di CO2 di 140 g/km.

Recensioni dei veicoli Chevrolet Aveo

19 Recensioni

4,3