TGX 18.440: campione nel trasporto di materiali di grandi dimensioni

Il MAN TGX 18.440 fu realizzato dalla tedesca MAN e risponde a una precisa esigenza dei consumatori: trasportare merce e materiali di grandi dimensioni nella maniera più confortevole possibile.

Storia del modello

Il MAN TGX 18.440 fa parte della serie TGX, lanciata nel 2007 in sostituzione della precedente serie TGA. La presentazione ufficiale della nuova serie avvenne presso la fiera Autorai di Amsterdam. L'anno successivo, il TGX 18.440 ha ricevuto il premio "Truck of the Year 2008". Questo mezzo si distingue per potenza e maneggevolezza.

Dati tecnici e varianti

I vari modelli di TGX si distinguono principalmente in base alle caratteristiche della cabina. Per il TGX sono disponibili le varianti XXL, XLX e XL. Questa serie non include i modelli LX, L e M, annoverati soltanto dalla relativa serie TGS. Quest'ultima è stata ideata appositamente per il trasporto locale, mentre la serie TGX può essere impiegata per i trasporti a lunga percorrenza.

 

Il MAN TGX 18.440 è equipaggiato con un motore a 6 cilindri in linea D2066. Le prestazioni del grande motore diesel common rail da 10.518 cc sono garantite da una potenza pari a 440 CV. I singoli modelli della serie TGX si differenziano per la loro motorizzazione. La serie comprende diversi motori, tra cui il 6 cilindri in linea D2676 da 10.419 cc e il V8 D2868.

Caratteristiche speciali e differenze con i modelli precedenti

Non esiste un preciso predecessore del MAN TGX 18.440, poiché l'intera serie TGX è succeduta alla serie TGA. Quest'ultima era equipaggiata con motori D28. Tra le innovazioni più importanti, che hanno caratterizzato il passaggio dalla serie TGA alla TGX, figurano la modernizzazione della cabina e il miglioramento dell'aerodinamica. Il rumore interno è stato ridotto di oltre il 30%.

 

L'ottimizzazione dell'aerodinamica e la riduzione del peso di circa 120 Kg hanno portato a una sensibile diminuzione del consumo di carburante. Il TGX 18.440 è dotato di un cambio manuale Comfort Shift a 16 marce e di un sistema audio di serie. All'interno della cabina, sono presenti un volante multifunzione, un parasole e un pratico computer di bordo. I TGX 18.440 sono equipaggiati con un gran numero di sistemi di sicurezza.

 

Tra questi MAN BrakeMatic, il sistema di controllo della trazione (che impedisce il pattinamento delle ruote motrici) e il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici. Le manovre e la guida sono facilitate dagli specchietti grandangolari. Per evitare i furti, TGX 18.440 è stato dotato dell'immobilizzatore elettronico. Il comfort è offerto dal sedile imbottito, dalle sospensioni pneumatiche e dal tettuccio apribile scorrevole, che può essere controllato anche elettronicamente.

Le varianti di prezzo del MAN TGX 18.440

Chi è interessato a un MAN TGX 18.440 deve richiedere un preventivo personalizzato per il camion. Il prezzo, infatti, è determinato dal motore, dalle dimensioni della cabina e dagli optional selezionati. Un modello con 2 anni di percorrenza alle spalle e un chilometraggio di circa 250.000 Km ha un prezzo medio di 65.000 euro. Un MAN TGX 18.440 di 4 anni con meno di 500.000 Km è disponibile a partire da 50.000 euro.

Torna su