Subaru 2014 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Subaru 2014

Subaru 2014: nuove migliorie per l'Impreza

Come ormai avviene quasi ogni anno, Subaru per il 2014 ha rimesso mano alla vettura più celebre del suo parco auto, la Subaru Impreza, per apportarvi nuove migliorie, rendendo un progetto risalente ai primi anni '90 contemporaneo, in termini di design, sicurezza e consumi. La Subaru Impreza, nata per sostituire nel 1992 la precedente Leone, è senza dubbio l'auto più nota e più riconoscibile del brand giapponese, protagonista di infinite gare di rally e di famosi videogiochi. Tuttavia, in un mercato in continua evoluzione come quello automobilistico, per mantenere moderno un progetto sono necessari periodici aggiornamenti. Così Subaru nel 2014 rimette mano all'Impreza apportandovi piccole ma significative migliorie tecnologiche, frutto del costante lavoro di ricerca ed innovazione, tipico del marchio nipponico.

Piccole migliorie per potenziare la gamma

Considerato che il più importante lavoro di restyling sull'Impreza era stato eseguito appena 2 anni prima (nel 2012), i lavori di riammodernamento della Subaru nel 2014 si sono concentrati sulla versione top di Impreza, la Subaru WRX, presentata ad un appuntamento fondamentale per il mondo dell'auto, il salone internazionale di Detroit. L'Impreza WRX è spinta da un potente motore boxer in grado di erogare fino a 309 CV, mentre il cambio in dotazione è un manuale a 6 marce affiancato, dalla consueta trazione integrale corredata da un differenziale meccanico. Sulla WRX si è lavorato anche per migliorare le sospensioni e realizzare un telaio più rigido rispetto al precedente per ridurre il rollio. Ovviamente la nuova WRX è stata presentata a Detroit nel classico colore blu, capace di esaltare la linea aggressiva di quest'auto. La WRX è stata affiancata negli autosaloni dai modelli più economici come l'Impreza 2.0i, la 2.0 Premium, la 2.0i Limited e la 2.0i Sport Limited, quest'ultima dotata di navigatore GPS, interni in pelle e climatizzatore a controllo automatico. Tuttavia, queste quattro versioni sono molto più simili alla versione 2012 di quanto non lo sia la WRX. Tutte le versioni Subaru 2014, ed in modo particolare la WRX, hanno confermato la competenza del brand nel produrre berline sportive dal design aggressivo, dai motori performanti e dai consumi contenuti. Anche se la WRX nuova ha un costo abbastanza importante di 44.500 EUR di listino, si può scegliere di acquistare un modello precedente sul mercato dell'usato auto che solitamente propone prezzi più abbordabili: se il risparmio è una certezza, anche la solidità e le performance di queste vetture non si discutono. Subaru è sportività, a prescindere dall'anno di immatricolazione.