Toyota 2014

AutoScout24 Brand Image

Toyota, marchio giapponese dal 1933

La Toyota Motor Corporation nasce nel 1933 da una costola della Toyoda Automatic Loom per poi diventare una società autonoma nel 1937. Il nome della famiglia sarebbe "Toyoda", ma i fondatori decisero di cambiarlo in "Toyota" per poterlo rendere più fruibile, dividendo al contempo la vita privata da quella lavorativa. Durante un primo periodo lavorativo, la Toyota produsse veicoli militari per l'esercito giapponese impegnato nella guerra del Pacifico. Dal 1947 in poi Toyota iniziò a produrre auto da commercializzare al pubblico, con il primo modello che fu chiamato "SA". Oggi Toyota è presente in tutto il mondo con specifici impianti di produzione, localizzati nei paesi su cui si sviluppa il mercato.

Progresso e innovazione

Toyota è una casa automobilistica che si è sempre distinta per l'attenzione che rivolge all'innovazione e al progresso. Una parte considerevole del bilancio Toyota è destinata alla ricerca; a questo scopo l'azienda ha messo in piedi una vera e propria divisione ingegneristica impegnata esclusivamente nella ricerca e nella messa a punto di materiali inediti, sistemi di sicurezza efficienti e innovazione nel campo dei motori ibridi e dei carburanti alternativi. Le auto Toyota, infatti, vengono sempre equipaggiate con accessori di serie come air-bag e sistemi di frenata originali. Le auto Toyota risultano essere molto appetibili anche sul mercato delle auto usate proprio grazie alla loro affidabilità e sicurezza. Toyota vanta il primato, raggiunto nel 2013, della vendita di 3 milioni di Prius nel mondo. La Toyota Prius è il fiore all'occhiello della gamma Toyota, la prima auto ibrida immessa sul mercato e via via migliorata fino a raggiungere livelli di eccellenza nel settore.

La gamma Toyota 2014

La gamma della casa automobilistica giapponese è sempre in continuo rinnovamento, i modelli vengono aggiornati di pari passo con l'avanzare dei progetti del reparto scientifico. I modelli Toyota nel 2014 sono stati proposti con dei restyling sportivi ed accattivanti, rivisitazioni che hanno riguardato il design ma anche le colorazioni. Fra i modelli Toyota 2014, quelli che riscuotono più successo sono senz'altro la Toyota IQ, la piccola, ma apprezzatissima citycar della casa automobilistica giapponese. La Aygo invece raggiunge un target di clientela prettamente giovane e femminile: adatta ai piccolissimi spostamenti, si rivela una valida compagna per la vita di città. L'auto più venduta della gamma Toyota rimane la Yaris, fortunata fin dalla nascita, si rinnova di volta in volta e nel 2014 è stata presentata in versione ibrida, entrando di fatto a far parte della grande famiglia dei veicoli ecologici.