Passa al contenuto principale

Nuovo aspetto – le stesse funzionalità

Scopri il nostro nostro nuovo stile, che stiamo implementando passo dopo passo in tutto il sito.

Un'altra cosa...

Grazie per aver partecipato alla nostra nuova anteprima del design. Vedrete qualche altro cambiamento di colore mentre aggiorniamo la vostra esperienza al nostro design finale.

Analisi del mercato online auto nuove e usate in Italia 2016

Analisi del mercato online auto nuove e usate in Italia 2016

Quali sono le principali tendenze del mercato dell’auto a livello nazionale e locale? Come si comportano acquirenti e venditori nell’utilizzo dei nuovi strumenti online?

Abbiamo analizzato per voi l’interesse per le auto in vendita su AutoScout24 nel 2016, ponendole a confronto con l’offerta sul territorio. Il risultato è un viaggio nell’Italia a quattro ruote, da ripercorrere attraverso appassionanti grafiche interattive. Scopri con noi quali sono i brand e i modelli preferiti, il prezzo medio della tua auto da sogno, chi è il tuo rivenditore di fiducia e dove è più conveniente acquistare!

Brand e modelli più amati

BMW primo in Italia, Fiat preferito a Napoli e Torino

Dall’analisi dei dati, il brand più amato dagli italiani è BMW, primo in classifica con l’11,1% delle visualizzazioni. Seguono Audi, al 10,9%, e Mercedes-Benz, al 9,3%. Forte attenzione a livello nazionale anche per Fiat, che si aggiudica la quarta posizione con l’8,8% delle visualizzazioni. Quinto Volkswagen al 7,8%. Fiat conquista in particolare Napoli e Torino, dove la casa automobilistica italiana si aggiudica la prima posizione, raccogliendo rispettivamente il 13,2% e il 15,3% delle visualizzazioni. Vantaggio importante per Fiat dal punto di vista dell’offerta. Con il 16,1% degli annunci pubblicati sul sito, si tratta infatti del brand più disponibile sul mercato nazionale.

Il fascino incontenibile di BMW Serie 3

Ma quali sono i modelli più amati? Sui circa 2.500 disponibili, è la prestigiosa BMW Serie 3, qui al 3,7%, ad attrarre maggiormente l’attenzione degli italiani. Primato confermato per 6 delle 10 città analizzate.In seconda posizione a livello nazionale la Volkswagen Golf, con il 3,4% delle visualizzazioni registrate nell’ultimo anno. L’auto di punta della Casa di Wolfsburg è anche quella con una maggiore offerta in Italia, con il 3,1% degli annunci pubblicati a livello nazionale. Sul piano locale, primato delle tedesche scalzato a Napoli da un modello Fiat, la 500L, 2,6% delle visualizzazioni. Porsche 911 tra le cinque più desiderate nelle due città siciliane oggetto d’indagine, Palermo e Catania.

Prezzo delle auto più desiderate

Dove conviene acquistare

Nella cinquina delle auto preferite dagli italiani, è l’Audi A4 quella con la variazione di prezzo maggiore a seconda del luogo di provenienza. Il prezzo medio della compatta della Casa di Ingolstadt varia dal massimo al minimo di 21.282,2 euro. Superiore a Trento, inferiore a Ravenna. Differenza di 15.937,3 euro per la più desiderata dagli italiani, la Serie 3. Auto del gruppo BMW più venduta di sempre, ha il suo prezzo medio superiore a Reggio Emilia, inferiore a Trieste.

Le città meno care

Tra le 10 principali città italiane, prezzi inferiori alla media per tutte le auto più desiderate a Genova, Firenze e Bari, che si affermano così come le più convenienti. Differenza percentuale maggiore tra il prezzo medio a livello locale e quello nazionale per la BMW Serie 3 venduta a Palermo, -39,2% rispetto al dato nazionale.

Rivenditore o privato

Il caso di Palermo e Catania

E, se il dato nazionale relativo all’offerta protende verso i rivenditori, con il 54,3% degli annunci pubblicati per loro iniziativa, il risultato è tanto più vero dal punto di vista della domanda. Il 64,5% delle visualizzazioni rilevate nel 2016 li riguarda. Una prova della generale fiducia nei loro confronti. Sorpresa però a livello locale, dove Bari, Palermo e Catania segnano un’inversione di tendenza. Pari merito per gli annunci di auto in vendita a Bari, dove le due categorie di venditori conquistano rispettivamente il 50% delle preferenze. Rilevazione a netto favore dei privati a Palermo e Catania, dove questi ultimi si attestano invece su un deciso 63% e 64%. Un elemento che ci parla anche di una particolare propensione all’uso degli strumenti di vendita online, anche per il mercato automobilistico.

Propensione di spesa

Maggiore a Roma, Milano, Palermo e Bologna

Flessibilità dimostrata dagli italiani sulla spesa da sostenere per l’auto dei sogni. Se è vero, infatti, che la categoria di prezzo inferiore, quella compresa tra 0 e 3.000 euro, occupa la prima posizione in termini di preferenze espresse tramite visualizzazioni, qui al 13,8%, le successive seguono a pochi punti di distanza. 13,4% per le vetture con costo compreso tra i 5.001 e gli 8.000 euro, prime sul piano dell’offerta, 12,9% per quelle tra i 20.001 e i 30.000 euro. Ed è proprio questa categoria la più interessante a Roma, Milano, Palermo e Bologna, dove si dimostra così una maggiore propensione di spesa. Posizione più alta in classifica per la fascia 40.001 e i 250.000 euro a Catania, con l’11,2% di visualizzazioni. Genova, unica tra le città analizzate a veder prevalere nettamente la categoria di prezzo inferiore, qui al 21,9%.

Nota metodologica

Studio comparativo tra domanda e offerta di auto nuove e usate a livello nazionale e locale. Periodo considerato: 1 gennaio 2016 - 1 dicembre 2016. Domanda analizzata tramite visualizzazioni di pagina derivanti da ricerca organica e uso di motore di ricerca interno.